Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

CALYPSO

FOSSILI DEL PO: manuale pratico di paleontologia fluviale (comunicato stampa)

(Prezzo di copertina 15 Euro)

“Il cacciatore di fossili non uccide anzi resuscita, e il frutto della sua fatica è quello di aggiungere qualcosa in più alla somma dell’umano piacere e ai tesori dell’umana conoscenza” (G.Simpson, 1934)

Con questo incipit esordisce in libreria il nuovo volume scritto a sei mani da Persico Davide, ricercatore e docente di Paleobiologia dell’Università degli Studi di Parma; Andrea De Giovanni, laureando; e Simone Ravara, Direttore del Museo Paleoantropologico del Po di San Daniele Po. Il Manuale pratico di Paleontologia fluviale è la nuova pubblicazione del Museo Paleoantropologico del Po ed è edito dalla casa editrice cremonese Delmiglio, con la quale il Museo di San Daniele collabora da anni. Il volume, frutto di una ricerca pluriennale, si è concretizzato grazie al lavoro di Tesi del laureando Andrea De Giovanni presso il corso di studi di Scienze della natura e dell’ambiente dell’Università di Parma, di cui Persico e Ravara sono rispettivamente relator…

NATURALIS (...)

(...) È un centro ricerca paleontologica olandese con annessa sezione espositiva. Frutto di un lavoro di ricerca secolare, Naturalis è il risultato di una evoluzione mediante il raggruppamento di diversi musei naturalistici e paleontologici. Situato in un edificio di nuova costruzione, si trova nel quartiere di biotecnologie di Leiden, non lontano da industrie farmaceutiche, dal progetto Airbus, dalla NASA e dalla nuova facoltà di archeologia. Naturalis è un centro di ricerca d’eccellenza che affianca, alla più grande collezione di mammiferi fossili quaternari, conservati in un adiacente grattacielo creato ad hoc, un settore museale espositivo estremamente moderno e accessibile.

Parte dei laboratori di ricerca sono collocati in una sezione visitabile e usufruibile dove non solo è possibile approcciarsi agli strumenti di ricerca, ma è anche possibile vedere ricercatori all'opera su microscopi, collezioni e terminali collegati ai database del Centro.


La sezione espositiva è innovat…