Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

LA SECCA DEL 2015

L'estate che sta per compiersi è certamente una delle più calde e secche che memoria d'uomo possa ricordare. Si susseguono sui media informazioni allarmanti sulla aggravante penuria di acqua in Pianura padana. Articoli meteorologici rilevano anomali innalzamenti di temperatura del mare Mediterraneo che certamente avranno effetti sia nel breve sia nel lungo periodo. Il Po sta attraversando un periodo di magra storico, caratterizzato dalla riduzione record di portata e dalla conseguente formazione di secche lungo tutto il suo corso. Le barre fluviali, sempre più estese, ricordano vagamente, per temperatura e dimensioni, piccoli deserti sparsi intorno ad un esile canale nella secca e sofferente pianura. Sembra, la golena, una piccola porzione di savana africana. La primavera quest'anno è già ricordata per l'incredibile abbondanza di lucciole, mentre l'estate per l'esplosione della popolazione di tafani frequenti e fastidiosi sia in golena sia nei territori limitr…