Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2013

ANCYLOCERAS

Questo nuovo post è un omaggio al mio caro amico Emiliano Troco e ad un suo dipinto recentemente realizzato che mi auguro di poter vedere, entro breve tempo, all'interno della mia collezione.
Ancyloceras sp. (Atelier Troco)
Qualche tempo fa ci dedicammo, io solo inizialmente ed Emiliano con profonda e prolungata dedizione, alla realizzazione di una ricostruzione paleontologica ispirata ad alcuni miei bozzetti realizzati in giovane età. 


Ammoniti: ipotesi trofiche
Lo scopo di quegli schizzi era uno studio finalizzato ad uscire dal luogo comune che vuole le ammoniti predatori dinamici e attivi, alla stregua degli altri cefalopodi attuali, introducendo invece, una nuova concezione trofica passiva, una sorta di predazione statica realizzata, ad esempio, attraverso il mimetismo e  “l’imboscata” (vedi Scaphytes sp.),

Scaphytes sp. (collezione privata)
oppure attraverso la cibazione planctonica: quella di organismi passivi che, trasportati dalle correnti, attraverso appendici pendule poco d…

TOKYO NATIONAL MUSEUM OF NATURE AND SCIENCE

Visitare un museo è un momento sempre emozionante perché ricco di aspettative e di soddisfazioni nell’incontrare reperti resi famosi dai libri, ed entusiasmante per il possibile ritrovamento di inattese sorprese.
Mi è capitata l’occasione di soggiornare a Tokyo per un paio di giorni, non potevo certo farmi scappare l’opportunità per una visita al National Museum of Nature and Science. Si raggiunge il museo attraversando un fantastico parco verde con laghetto e giardino zoologico. In 3 minuti si passa dal caos soffocante della metropoli multistrato alla quiete favorita dalla barriera verde che si interpone tra il frastuono di auto e treno ed il Museo Nazionale della Natura e delle Scienze. Il museo si staglia in un enorme edificio, sviluppato verso l’alto con due ali contrapposte: una che contiene la “Natura” e una le “Scienze”. Un secondo edificio ospita poi un’esposizione. Si viene accolti all’ingresso principale da due bastioni inusuali: una locomotiva a vapore sulla destra e una baleno…

Episodi di storia naturale extra e terrestre...

15/02/2013 - Una spettacolare pioggia di meteoriti ha provocato stamani violente esplosioni a bassa quota nell'atmosfera negli Urali e nelle regioni centrali della Russia. Lo hanno riferito le agenzie, citando le autorità locali e testimoni. Oltre cento persone sarebbero rimaste lievemente ferite nella regione di Chelyabinsk, circa 1.500 chilometri a est di Mosca.
I frammenti, spiega il ministero delle Emergenze russo, sono caduti in un'area poco popolata e oltre 250 persone hanno telefonato per chiedere assistenza medica. Principalmente si è trattato di ferite dovute ai vetri rotti dalle esplosioni, causate dalla pioggia di meteoriti. Si riportano anche danni a edifici, come il crollo del tetto di una fabbrica di circa seimila metri quadri. Un video amatoriale mandato in onda dalla televisione russa mostra un oggetto cadere nel cielo attorno alle 9.20 ora locale, le 4.20 in Italia, lasciando una coda bianca e un intenso lampo.
"C'è stata una pioggia di meteoriti, se…

STATUS SYMBOL

Questo manufatto, rinvenuto nel Norfolck, risalente al Paleolitico inferiore (250.000 anni fa), è stato preso come dimostrazione di una ricerca estetica da parte dell’uomo preistorico fin dai suoi arbori.

Nell’ascia a mano fotografata sopra, oltre alla notevole centralità del fossile, c'è il fattore altrettanto interessante della sua simmetria. Come la stessa ascia, anche la conchiglia fossile presenta una simmetria bilaterale(Superfamiglia Pectinacea), che coincide con quella del manufatto. Infatti, il guscio del fossile, può essere considerato in allineamento simmetrico all’interno del manufatto con l’umbone puntato esattamente nella direzione opposta a quella della punta dell’ascia. Questo allineamento simmetrico tra fossile e artefatto suggerisce un profondo interesse per la ricerca di simmetria bilaterale che va dall’orientamento del fossile fino alla forma amigdaloide a mandorla o a goccia dello strumento. Questi indizi di ricerca sono estremamente significativi ed offrono u…