Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

Tartaruga fossile della Florida: Glyptemmys sp.

Questo post riporta una breve indagine paleontologica finalizzata a colmare un vuoto tassonomico che in rete è quanto mai evidente.
Si tratta di un’indagine a riguardo di cheloni, in particolare tartarughe palustri fossili della Florida. In alcuni siti commerciali, specializzati e non, è facile imbattersi in ossi fossili più o meno disarticolati  provenienti da scheletri di tartarughe. Generalmente i resti più commerciati, perché più ricercati, sono le piastre di carapace localizzate sulla linea mediana del corpo dell’animale, lungo la colonna vertebrale per intenderci. Molto ricercate e  quindi disponibili sul web o dai commercianti di fossili sono le placche nucali per la loro morfologia caratteristica e curiosa Di forma più o meno esagonale, presentano superficie variabilmente ornamentata in funzione della specie d’appartenenza e del grado di maturità dell’individuo. Il  fossile oggetto del corrente post è stato acquistato recentemente al Verona Mineral Show, ed è un esemplare della …

Paleo-art

Paleoart(1): "Ancient seafood"

La Tartaruga leopardo...

...(Stigmochelys pardalis, Bell, 1824) è una tartaruga appartenente alla famiglia Testudinidae, l'unica specie del genere Stigmochelys (Gray, 1973). È una delle più grosse specie di tartarughe terrestri, capace di raggiungere, in età adulta, misure medie di 35-40 cm per 13-18 kg. Eccezionalmente, alcuni esemplari possono arrivare a misurare 50-60 cm e raggiungere il peso di 40 kg. È caratterizzata da una colorazione prevalentemente gialla con macchie nere irregolari su tutto il carapace, ma alcuni esemplari possono presentare una assenza del colore nero che le rende ancora più particolari. Il piastrone è chiaro, con lineamenti più scuri. Il carapace presenta una forma piuttosto piramidale rispetto ad altre specie di tartarughe. La pelle delle zampe e del muso è giallo verdognolo. È diffusa in Africa, in zone per lo più secche e di savana distribuite su di una vasta area dall'Etiopia fino al Sudafrica. Vive inoltre a diverse altitudini: dal livello del mare fino sugli altopiani ad…