Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2009

L'ARTE DELL'EVOLUZIONE

Ernst Haeckel (Potsdam, 16 febbraio 1834 – Jena, 9 agosto 1919) è stato uno zoologo, ecologo e filosofo tedesco.Laureato in medicina alla Humboldt Universität di Berlino, dove ebbe fra gli insegnanti il fisiologo e ittiologo Johannes Peter Müller, compì ricerche di biologia marina e gli fu offerta la cattedra di zoologia all'università di Jena.Fervente sostenitore dell'evoluzionismo è talvolta riferito come il più famoso "darwinista" dell'Europa continentale. Ciò è vero solo in parte, le sue teorie sono frutto della fusione delle visioni di Goethe e della sua "teoria delle metamorfosi", del trasformismo di Jean-Baptiste Lamarck e della "discendenza con modificazioni" di Charles Darwin.È noto soprattutto per la sua "legge biogenetica fondamentale" (che riprende l'idea della ricapitolazione in forma scientifica) e per la "teoria della gastrea". Tuttavia non meno importanti sono la "teoria del carbonio" per l'…

EFFETTO SERRA? NON ESISTE!

Scusate questa divagazione in ambito politico, cosa non certo di costume per l'anello mancante, ma quando la politica invade gli ambiti scientifici in genere se ne sentono delle belle, e questa è troppo grossa per essere taciuta...
Pdl all'attacco di Kyoto e Ue
Mozione a firma Dell'Utri (Noto esperto di tematiche ambientali...) : "Cambiamenti climatici modesti, e comunque non dannosi"
di ANTONIO CIANCIULLO (da Repubblica.it)
I cambiamenti climatici non esistono. E se esistessero farebbero un gran bene. Parola di Pdl. Non è una barzelletta. E' una mozione che porta, tra le varie firme di esponenti della maggioranza, anche quelle di Dell'Utri, Nania e Poli Bortone (famosi climatologi oggi fortunatamente prestati alla politica). In polemica con la Commissione europea che dà "per scontata l'attribuzione della responsabilità del riscaldamento globale in atto da circa un secolo nell'atmosfera terrestre all'emissione dei gas serra antropogenici"…